tutte le news
CATTOLICA FACTORY NEWS
24 lug 2017

Progetto di Vita per gli studenti dell’Università di Verona

Dal 2014 gli studenti provenienti dall’Università degli Studi di Verona che richiedono i servizi di orientamento e sviluppo a Progetto di Vita. Cattolica per i Giovani sono in costante crescita.

 

Più del 50% dei giovani rivoltisi a Progetto di Vita che sta frequentando un corso di laurea arriva dall’Ateneo scaligero. Gli studenti si sono dimostrati interessati a capire come rendere il loro futuro professionale raggiungibile. Sono prossimi professionisti che in poco tempo affronteranno un mercato del lavoro diverso da quello che aveva determinato la scelta della loro iscrizione universitaria. Ragazzi che si stanno ponendo domande rilevanti: cosa farò terminata l’Università? Quale percorso di studi potrebbe professionalizzarmi? Come sviluppare competenze che mi permettano di entrare in azienda?

 

 

Per aiutare gli studenti a trovare risposta ai loro quesiti ma anche per permettere loro di identificare le proprie competenze, saper leggere il mercato del lavoro che cambia, capire come presentarsi alle aziende, l’Università degli Studi di Verona ha rinnovato la partnership per l’orientamento in uscita con Progetto di Vita. Cattolica per i Giovani.

 

Una partnership ritenuta positiva dall’Università “a tre anni dalla firma dell’accordo di collaborazione possiamo esprimere, basandoci su dati concreti, la nostra piena soddisfazione per i risultati ottenuti sia come numero di giovani coinvolti sia come capacità di rispondere alle loro esigenze. Quello che all’atto della firma era un ragionevole auspicio si è fatto realtà e grazie al rinnovo dell’accordo per altri due anni, gli studenti e laureati dell’Università di Verona possono continuare ad usufruire gratuitamente di servizi in grado di facilitarne l’inserimento lavorativo, adattandosi ai bisogni individuali. Si tratta di un concreto aiuto, un dono di particolare valore nell’attuale contesto socio economico caratterizzato da alta complessità» dichiara il rettore Nicola Sartor.

 

In questi anni sono tanti i percorsi di orientamento e sviluppo attivati attraverso consulenza individuale, aule di gruppi e più di dieci percorsi di orientamento e sviluppo. Progetto di Vita si impegna a mettere a disposizione dell’ufficio Orientamento al Lavoro le proprie competenze interne in ambito orientamento e sviluppo offrendo servizi specialistici su tre macro aree:

 

  • orientamento professionale
  • supporto all’imprenditorialità e all’auto-imprenditorialità
  • sviluppo di competenze distintive a supporto di progetti e iniziative proprie dell’Ateneo.

 

Progetto di Vita punta a trasmettere quelle metodologie che permettono agli studenti di apprendere e fare proprie alcune competenze che il mercato del lavoro chiede oggi ai giovani professionisti. Competenze trasversali come orientamento al risultato, team working, problem setting e problem solving ma anche iniziativa, leadership, auto-sviluppo. Insieme a competenze tecniche come Project Management, Design e Visual Thinking, Visual Planning, Presentation Design, pitching.

 

Gli studenti avranno quindi a disposizione strumenti innovativi per aumentare la loro impiegabilità. Oltre al supporto a tempo indeterminato dei servizi di Progetto di Vita ai giovani universitari saranno i destinatati alcuni progetti speciali rivolti solo all’Università degli Studi di Verona come: Project Work for You per apprendere e sviluppare competenze tecniche e trasversali richieste dal mercato di oggi e Rocket Stage per acquisire un metodo progettuale che trasforma lo stage in un’esperienza distintiva nel mercato.